13 settembre 2012

Biscottini: cuori, fiorellini e... pizza!

Ciao a tutti! Oggi vi voglio mostrare i miei primi biscotti decorati con la ghiaccia reale. Era da tanto tempo che volevo provare questa tecnica, poi in questi giorni non ho fatto altro che guardare e riguardare con la bocca spalancata il sito di Sugarbelle (che posso solo definire geniale)... e mi sono decisa a provare. Tra l'altro ho da poco acquistato un bellissimo set per biscotti e cupcakes della Kuhn Rikon che non vedevo l'ora di provare!
Ovviamente non è nemmeno lontanamente pensabile fare dei paragoni con i modelli a cui mi sono ispirata, però per essere la prima volta sono rimasta soddisfatta. Soprattutto mi piace un sacco l'effetto che fa la ghiaccia colorata: vedere tutti quei biscottini mi ha messo di buon umore! Un pò meno soddisfatta mi ha lasciata il sapore... decisamente dolce, ma del resto è tutto zucchero, e bisogna pur scendere a qualche compromesso... almeno il biscotto è bello :)!
Ma veniamo al sodo. Ho preparato la pasta frolla (per la ricetta cliccate qui) e con le formine ne ho ricavato tanti biscotti.
In più, con una formina più grande, ho fatto un biscotto gigante che poi ho tagliato in tanti spicchi.
Ho cotto i biscotti in forno a 190° per 10 minuti.
Ed eccoli qui, tutti belli cotti. A questo punto ho preparato la ghiaccia reale.

Ingredienti:
350 g di zucchero a velo
35 g di polvere di meringa (per info cliccate qui)
65 ml di acqua calda

Preparazione:
In una ciotola mescolate lo zucchero a velo con la polvere di meringa, poi aggiungete l'acqua e montate con le fruste fino ad ottenere un composto della consistenza del dentifricio. Nel caso il composto non si addensasse, aggiungete altro zucchero a velo.

Con la glassa della densità del dentifricio ho creato il contorno dei biscotti.
In questo caso il mio contorno è bianco perchè anche il riempimento lo sarebbe stato. In alternativa potete colorare la ghiacchia con i coloranti in gel. Per decorare i biscotti non ho utilizzato la sac a poche, ma un biberon, cioè una bottiglietta in plastica con un beccucio a vite nel quale si inseriscono le punte.
Ho lasciato che il contorno si asciugasse un pò ed ho preparato la ghiaccia per il riempimento: ho preso un pò di ghiaccia della consistenza del dentifricio e l'ho diluita con qualche goccia d'acqua, fino ad ottenere una consistenza simile a quella di un bagnoschiuma.
Ecco il biscottino tutto glassato. A questo punto bisogna lasciar seccare la ghiaccia per parecchie ore (meglio una notte) prima di poter applicare altre decorazioni.
Io ho fatto i cuoricini e i quadrotti a pois rossi e rosa.
E questi sono i fiorellini. Ma avevo anche il mega biscotto tagliato a spicchi, che ho trasformato in tante fette di pizza!
E' bastato creare il bordo con la ghiaccia avana, e poi sovrapporre uno strato bianco a quello rosso per ottenere una pizza margherita!
Mi raccomando, provateci anche voi!
Dolcini a tutti :)







Nessun commento:

Posta un commento

Se vorrai lasciare un piccolo segno del tuo passaggio su questo blog, un commento, un'annotazione o un consiglio mi renderanno felice :)

Se vuoi lasciare un commento, e possiedi un account su una delle piattaforme elencate nel menu a tendina, selezionala; in caso contrario scegli "anonimo" e firma il tuo commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...