5 settembre 2012

Tanti auguri a me: la torta Setteveli!

Ciao a tutti! Eccomi qui per proporvi quella meraviglia di goduria che porta il nome di Setteveli. La torta si chiama così perchè è composta di sette strati molto sottili, ed è un trionfo di cioccolato. Avevo adocchiato questa ricetta (che è della bravissima cameron, dal forum di Cookaround, per il post originale cliccate qui) da molto tempo, ed ho finalmente deciso di prepararla per il mio compleanno; la preparazione non è delle più sbrigative, ma vi assicuro che il risultato vi ripagherà di tutte le fatiche!
Passiamo alla ricetta. Le dosi originali sono per uno stampo a cerniera 28x24 cm, io ho ottenuto due torte utilizzando due stampi a cerniera rotondi, uno da 22 cm ed uno da 24 cm.

Ingredienti per il pan di spagna:
6 uova
180 g di zucchero
135 g di farina
45 g di cacao

Preparazione:
Montate le uova con lo zucchero per circa 15 minuti, fino ad ottenere un composto molto denso. Setacciate farina e cacao ed incorporatele al composto mescolando dal basso verso l'alto. A questo punto bisognerà cuocere poco composto alla volta per ottenere degli strati sottili di pan di spagna; la torta ne prevede due, quindi io ho cotto in tutto quattro strati. Foderate il vostro stampo con la carta forno, versate il composto utile a formare uno strato, e cuocete in forno a 180° per 8/10 minuti.

Ingredienti per la crema base:
500 ml di latte
4 tuorli
170 g di zucchero
70 g di farina
1 bustina di vanillina

Preparazione:
Montate le uova con lo zucchero, poi aggiungete al composto anche la farina. Mettete sul fuoco il latte con la vanillina. Poco prima che il latte arrivi a bollore versate il composto di uova, zucchero e farina, e continuate a cuocere mescolando energicamente con una frusta. Quando la crema sarà diventata bella densa, toglietela dal fuoco e lasciatela raffreddare.
Ecco il risultato. Questa crema verrà utilizzata come base per ottenere le tre creme che useremo per la torta: la crema semplice, la crema al cioccolato e la crema alla nocciola.

Ingredienti per la crema semplice:
200 g di crema base
150 g di panna montata

Preparazione:
Incorporate la panna montata alla crema base mescolando delicatamente dal basso verso l'alto.

Ingredienti per la crema al cioccolato:
200 g di crema base
150 g di cioccolato fondente
300 g di panna montata

Preparazione:
Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria ed unitelo alla crema base; quando il composto sarà freddo, incorporate la panna montata mescolando delicatamente dal basso verso l'alto.

Ingredienti per la crema alla nocciola:
200 g di crema base
90 g di pasta di nocciole
200 g di panna montata

Preparazione:
Per ottenere la pasta di nocciole è sufficiente mettere le nocciole nel mixer e lasciar girare fin quando non si trasformeranno in una crema.
Questo è l'aspetto che avranno le nocciole ridotte in crema. A questo punto aggiungete la pasta di nocciole alla crema base, poi incorporate la panna montata mescolando delicatamente dal basso verso l'alto.

Ingredienti per la base croccante:
200 g di cioccolato gianduia
150 g di pralinato (per la ricetta del pralinato cliccate qui)
125 g di gavottes o di cialde per gelato

Preparazione:
Sciogliete il cioccolato a bagnomaria ed incorporatelo al pralinato. Quando il composto sarà freddo, aggiungete le gavottes o le cialde sbriciolate con le mani. Le gavottes sono delle cialdine francesi che a volte potete trovare nei supermercati; nel caso non le trovaste potete usare tranquillamente quelle cialdine di varie forme che si mettono sul gelato, come ho fatto io.
A questo punto foderate il fondo del vostro stampo a cerniera con un foglio di carta forno, stendete il composto della base croccante, rendendolo compatto, e lasciate indurire in frigorifero.

Una volta che tutti i composti saranno pronti potremo assemblare la torta. Potete evitare di foderare le pareti dello stampo a cerniera. Sulla base croccante stendete uno strato di crema semplice, poi posizionate uno strato di pan di spagna, uno di crema alla nocciola, un altro di pan di spagna, ed infine la crema al cioccolato.
In questo modo siamo arrivati a sei strati; l'ultimo, la glassa a specchio, andrà aggiunto poche ore prima di servire la torta. Quindi prendete la Setteveli a sei strati e mettetela in freezer. Dodici ore prima di servirla, togliete la torta dal freezer e preparate la glassa.

Ingredienti per la glassa a specchio:
175 ml di acqua
150 ml di panna
225 g di zucchero
75 g di cacao amaro
8 g di colla di pesce

Preparazione:
Mettete ad ammollare la colla di pesce in un pò di acqua fredda. Nel frattempo unite in un pentolino tutti gli altri ingredienti tra di loro, stando attenti a non formare grumi. Portate il composto ad ebollizione e toglietelo subito dal fuoco, poi aggiungete la colla di pesce ben strizzata. Quando la glassa si sarà intiepidita potrete versarla sulla torta appena tolta dal freezer ed ancora nello stampo.

A questo punto mettete la Setteveli completa in frigorifero fino al momento di servirla.
Questa è la mia torta finita (scusate per la foto orribile). Io ho deciso di decorarla con tre riccioli di cioccolato al centro.
E questa è la fetta, per farvi vedere i sette strati.
Mi raccomando, provate a fare questa torta, perchè ne vale davvero la pena!
Dolcini a tutti :)!


1 commento:


  1. Buon giorno, sono una tua lettrice, da alcuni giorni aprendo il blog, con molto dispiacere non ho trovato nulla di nuovo. Come mai? Sei in vacanza? O tutto il tuo entusiasmo di fare dolci è finito? Ciao Ciao .
    Anonima.

    RispondiElimina

Se vorrai lasciare un piccolo segno del tuo passaggio su questo blog, un commento, un'annotazione o un consiglio mi renderanno felice :)

Se vuoi lasciare un commento, e possiedi un account su una delle piattaforme elencate nel menu a tendina, selezionala; in caso contrario scegli "anonimo" e firma il tuo commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...